Macrochef » Blog » ristoranti » Intervista: agriturismo Il Colibrì

Intervista: agriturismo Il Colibrì

Facciata_Il Colibrì

Da quanti anni è aperto l’agriturismo Il Colibrì ? Raccontaci un po’ la tua storia e quella del tuo locale.

Siamo aperti da 4 anni, questa è la nostra casa che accoglie i clienti nella nostra sala da pranzo come se fossero amici di famiglia. I posti disponibili a tavola sono solo una dozzina, l’ambiente è quindi molto raccolto, l’atmosfera è calda grazie all’interno tipico delle antiche case toscane, con soffitti a travicello e camino acceso già in autunno e fino a primavera.

Dario si occupa soprattutto dell’azienda agricola grazie alla quale produciamo olio d’oliva extravergine dei monti pisani e ortaggi provenienti dal nostro orticello sinergico “Ortomagno”.
In cucina ci sono io (Rita), cuoca curiosa e allegra!

Proponi già un menù vegetariano o vegano ai tuoi clienti?

La nostra proposta all’agriturismo Il Colibrì è esclusivamente vegan. Eccovi alcuni dei nostri piatti forti:
Zuppa di zucca, castagne e cavolo nero
Risotto Vialone nano semintegrale con rape rosse e anacardi
Mousse di sedano rapa e tempeh marinato alle erbe aromatiche

..e tanto altro ancora vi aspetta all’agriturismo Il Colibrì!

Come sei venuto a conoscenza di MacroChef e cosa ti è piaciuto dell’iniziativa?

Ho scoperto l’iniziativa grazie alla consultazione del sito di Macroedizioni, cercando alcuni libri.

Chi è abituato a mangiare soprattutto proteine animali considera l’alimentazione a base vegetale poco appetitosa. Esiste secondo te un modo per far cambiare loro idea?

Sì, è possibile, noi lo facciamo “sul campo” . La nostra grande soddisfazione sta nel commento di alcuni onnivori che ci confidano a fine cena di non aver percepito la mancanza della carne, non ci hanno proprio pensato…

In ogni caso crediamo che sia importante presentare piatti dall’aspetto appetitoso e dal gusto deciso ma rispettoso della delicatezza richiesta da alcune verdure ed ortaggi.

Tornando al tuo agriturismo, quali sono le principali peculiarità che i clienti possono trovare una volta entrati?

L’accoglienza è un nostro punto di forza, ci presentiamo e diamo la mano a ciascun cliente; scambiamo qualche parola di benvenuto e ci premuriamo di sapere da dove provengono e se hanno avuto difficoltà a rintracciare la nostra casa.

Dedichiamo qualche minuto al menù della serata, sempre diverso grazie alle infinite combinazioni possibili tra verdure di stagione, legumi, cereali, pasta, zuppe, dolci ecc.

Con così pochi coperti conserviamo uno storico delle varie proposte e siamo in grado di proporre abbinamenti sempre diversi anche ai clienti abituali. A fine serata con qualcuno si diventa amici! Alle persone interessate richiediamo una mail per poter rimanere in contatto e pubblicizzare gli incontri della scuola di cucina che ha sede presso la nostra abitazione. L’associazione alla quale abbiamo dato vita nel 2012 si chiama La Macrobiotica Allegra e si occupa di cucina senza l’uso di prodotti animali, filosofia macrobiotica e pratica agricola.

Se dovessi descrivere Il Colibrì con tre aggettivi, quali sceglieresti?

Romantico, sorprendente, rispettoso della vita dei nostri amici animali.

Chiudiamo con un sorriso: siamo nell’era degli slogan “piacioni”. Inventane uno su due piedi per promuovere il tuo locale.

Mangia sano, mangia vegano…

Facciata_Il Colibrì Ravioli di borragine

Pubblicato in ristoranti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Newsletter

Se vuoi essere avvertito sull'aggiornamento dell'elenco ristoranti e sulle fantastiche iniziative MacroChef iscriviti alla newsletter.

Categorie Blog

Iscrivi il tuo Ristorante

Hai un Ristorante? Puoi partecipare alla prossima edizione di MacroChef! Iscriviti gratis subito.

Suggerisci un Ristorante

Vuoi che il tuo ristorante preferito aderisca a MacroChef? Mandaci il tuo suggerimento, pensiamo noi a contattarlo!